Piani di studio

Gli studenti devono attenersi solo e scrupolosamente al piano di studi relativo al proprio anno di immatricolazione pubblicato sul sito del Corso di Laurea (no Alice), e scegliere sul portale Valutami solo gli insegnamenti attivi sul proprio c.d.s.

Esami attivati su altri c.d.s. possono essere inseriti solo tra gli Esami a libera scelta, nel rispetto di quanto indicato nelle Note del proprio Piano di studi.

Se gli studenti intendono apportare modifiche al proprio Piano di studi, devono chiedere autorizzazione preventiva al Presidente del c.d.s. presentando Domanda di piano personalizzato, tramite Segreteria studenti, e attendere eventuale autorizzazione prima di sostenere esami non inclusi nel proprio piano di studi.

Il regolamento didattico del corso di studio è una sorta di “contratto” che l’Università e lo studente contraggono nel momento dell’immatricolazione all’Università e dell’iscrizione al corso di studio; in esso si stabilisce cosa lo studente dovrà fare per conseguire il titolo. Di conseguenza il corpo studentesco risulta diviso in coorti, e gli studenti di ciascuna coorte hanno l’obbligo di attenersi rigorosamente al regolamento didattico, e al piano di studi, in vigore al momento dell’immatricolazione. Modifiche al piano di studi estemporanee e non motivate da stringenti considerazioni di opportunità didattica finalizzata alla tesi non sono permesse, se non avendo richiesto autorizzazione, presentando apposita domanda in Segreteria studenti, prima di sostenere qualsiasi esame non conforme al regolamento applicabile alla coorte di appartenenza.
Gli insegnamenti obbligatori sono attivati ogni anno, mentre alcuni degli altri insegnamenti possono non essere attivati: lo studente deve controllare gli insegnamenti effettivamente attivi sul portale VALUTAMI
Inoltre ricordiamo agli studenti che non devono tener conto del Piano carriera su Alice poiché non è attendibile. L’unico documento attendibile è il PIANO DI STUDIO STATUTARIO che è pubblicato qui di seguito e al quale lo studente deve attenersi in base all’anno di immatricolazione. Tra le attività previste dal piano di studio statutario lo studente deve selezionare i corsi realmente attivi e offerti, come già ricordato, attraverso lo strumento del portale VALUTAMI 
Riassumendo, la regola è che bisogna attenersi al piano di studi del proprio anno di immatricolazione pubblicato sul sito del corso di laurea e sostenere solo gli esami che:
1) sono presenti in tale piano
2) sono attivi in programmazione didattica del proprio CDS, portale Valutami, negli anni in cui lo studente è iscritto al corso di laurea.
Infine ricordiamo agli studenti di non tener conto della attività sovranumerarie perché la revisione definitiva viene fatta all’atto della domanda di laurea. Solo gli studenti titolari di borsa devono chiedere la correzione per evitare il rischio della perdita della borsa stessa.

Anno accademico 2021-2022:

Anno accademico 2020-2021:

Avviso Introduzione alla lingua latina:

Gli studenti del corso di laurea in Scienze dei Beni Culturali, anche iscritti precedentemente all’anno accademico 2020/21, possono sostenere nell’ambito delle discipline del “gruppo latino” 6 cfu a scelta tra: 1330L Introduzione alla lingua latina e  277LL Cultura Latina (P.U. n. 09 del 15/09/2020).

Nel corrente anno accademico 2020/21 i corsi saranno tenuti dalla Prof.ssa Anna Zago, Introduzione alla lingua latina nel 1° semestre e Cultura latina (che condivide il corso di Lingua Latina IFU) nel 2° semestre.

Per maggiori informazioni consultare il portale VALUTAMI: https://esami.unipi.it/programmi_ricerca.php?seed=e2d5dc4ec0f88e9aff8ea83de63508ca854bb3fd&from=squest&docente=zago&insegnamento=&sd=0&aa=2020&cerca=

Storia delle Tecniche artistiche:

Il Corso di laurea in Scienze dei beni culturali ha disposto (P.U. n. 12 del 15 ottobre 2019) che gli studenti iscritti al corso di laurea SBC-L, qualunque sia la coorte a cui appartengono, possano sostenere l’esame di *Storia delle Tecniche artistiche* 6 cfu, cod. 1261L in sostituzione dell’esame di Storia delle tecniche, della conservazione e del restauro dei Beni Artistici 6 cfu cod.354LL, esame previsto nei piani di studi degli anni accademici precedenti al 2019/20, perché equipollente.

Anno accademico 2019-2020:

Anno accademico 2018-2019:

ARCHIVIO

Anno accademico 2017-18:

Anno accademico 2016-2017:


Anno accademico 2015-2016:


Anno accademico 2014-2015:


Anno accademico 2013-2014:


Anno accademico 2012-2013:


Anno accademico 2011-2012:

Anno accademico 2010-2011:

Anno accademico 2009-2010: