Idoneità, seminari, stage

Idoneità linguistica

Gli studenti iscritti a Filosofia (ex DM 270) sono tenuti a conseguire 6 cfu in due lingue straniere (ovviamente diverse) scelte tra le seguenti: inglese, francese, tedesco e spagnolo. I cfu potranno essere conseguiti frequentando i Laboratori di lingua inglese, francese, tedesco o spagnolo attivati presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dal Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e superando il test d’idoneità finale: il livello minimo richiesto è B1 nella prima lingua scelta e A2 nella seconda (livelli del quadro di riferimento europeo).

Nell’A.A. 2017-2018 i laboratori di lingua attivi sono il Laboratorio di lingua inglese A, 284LL, prof. Thomas Martinellli, I semestre, il Laboratorio di lingua inglese B, 295LL, prof.ssa Sylvia Greenup, II semestre e il Laboratorio di lingua francese A, 254LL, prof.ssa Marina Bailo, annuale.

Il Laboratorio di lingua tedesca A 296LL 6 cfu mutua su Lingua tedesca codice 988LL, 9 cfu CDS LET-L Lettere

Il Laboratorio di lingua spagnola A 210ZW 6 cfu mutua Lingua spagnola codice 987LL, 9 cfu CDS LET-L Lettere, prof. Luisa Selvaggini. Il corso è valido per TUTTI i CDS triennali del Dipartimento (DISCO, SBC, STO, FIL e PAX).

Oppure conseguendo un’idoneità o certificato equivalente, presso un altro ente autorizzato; in questo caso, il livello minimo richiesto per entrambe le lingue è B1. Lo studente dovrà chiedere la convalida dell’idoneità o del certificato presentando alla Segreteria Studenti domanda di riconoscimento crediti e allegando la certificazione fornita dall’ente. Degli enti riconosciuti fa parte anche il Centro Linguistico Interdipartimentale, ai cui corsi gli studenti dell’Università di Pisa possono accedere con tariffe agevolate.
NOTA BENE Invece la sola “Idoneità d’ateneo” conseguita presso il CLI (cioè il mero test, senza il corso) non è valida per il conseguimento dei cfu previsti.
L’idoneità linguistica (a prescindere dall’ente presso la quale viene conseguita) non è espressa con un voto in trentesimi e dunque non entra nel calcolo della media finale.

Abilità informatiche

Acquisizione di abilità informatiche per 4 cfu complessivi mediante i due moduli del progetto SAI:

Viene riconosciuta in alternativa la certificazione ECDL Core Start o Base (4 moduli).

Seminario bibliografico

Obiettivo del seminario: la Biblioteca di Filosofia e storia organizza a inizio di anno accademico un seminario bibliografico, inserito nel percorso curriculare del Corso di laurea in Filosofia, rivolto alle matricole e finalizzato all’acquisizione di due crediti formativi. Il seminario permette agli studenti di acquisire conoscenze dei servizi erogati dalle biblioteche e degli strumenti bibliografici per un corretto utilizzo delle risorse informative, sia durante il corso di studi che per la stesura della tesi di laurea; si propone, inoltre, di formare gli studenti all’uso consapevole delle fonti bibliografiche e documentali e di fornire competenze utili all’utilizzo di programmi per creare e gestire bibliografie e citazioni bibliografiche.

Organizzazione del seminario: 12 ore di lezione frontale la cui frequenza è caldamente consigliata. Il materiale didattico, per eventuali approfondimenti degli argomenti trattati, è depositato sulla piattaforma Moodle, accessibile tramite le credenziali di Ateneo e previa iscrizione al seminario stesso. La stessa piattaforma contiene anche i link alle videoregistrazioni (archiviate nel sistema “mediateca” http://mediateca.unipi.it) per chi non ha potuto frequentare.

Esame: La prova conclusiva consiste in un test consistente in: quattro citazioni bibliografiche da localizzare, e una ricerca bibliografica “sistematica” da condurre con l’utilizzo di banche dati disciplinari. La valutazione finale prevede solo un giudizio di idoneità.

Per eventuali informazioni rivolgersi a:
Sebastiana Terranova (sebastiana.terranova@sba.unipi.it)

Tirocini

I tirocini curriculari (stage) intendono aiutare lo studente nel corso della sua carriera universitaria, attraverso esperienze formative complementari al proprio corso di studi. Il tirocinio si svolge presso un’azienda, o un ente pubblico, o privato che ha lo scopo di sostenere e aiutare lo studente nell’acquisizione di una sempre maggiore consapevolezza professionale, anche grazie ad un contatto diretto con il mondo del lavoro.

A questo scopo l’Università di Pisa e il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere offrono agli studenti del corso triennale in Filosofia la possibilità di effettuare attività di formazione e stage, nel corso delle quali lo studente potrà mettere in pratica quanto appreso nella didattica e misurarsi con una vera e propria realtà professionale.

Lo stage è parte integrante del percorso formativo, e viene sottoposto a valutazione e controllo da parte degli organi accademici, affinché costituiscano un reale valore aggiunto al curriculum dello studente, con un riconoscimento in crediti nel libretto universitario.

BACHECA offerte di tirocinio/stage del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere e/o dell’Università di Pisa.

Procedura per attivare uno stage pre/post lauream

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contattare il Coordinatore didattico, dott. Federico Nobili (Polo didattico – via Trieste, 38 – II piano) – e-mail: federico.nobili@unipi.it, orario di ricevimento: lunedì e mercoledì dalle 11 alle 13 (Polo didattico – via Trieste, 40 – II piano) Tel. +39 050 22 16 045