Esami di profitto – Sessione di Settembre 2021

A seguito del D.L. n. 111 del 6 agosto 2021 e dell’adeguamento del protocollo di sicurezza anti-contagio dell’Ateneo pisano con riguardo agli obblighi relativi alla Certificazione verde COVID-19 per gli studenti e per il personale docente, tecnico amministrativo e bibliotecario dell’Università di Pisa, il Rettore Paolo Mancarella ha emanato il Decreto rettorale sullo svolgimento degli esami di profitto dal 1° settembre 2021 al 30 settembre 2021, che assicura – per la sessione di settembre –  lo svolgimento degli esami di profitto in modalità a distanza, secondo il Regolamento temporaneo per lo svolgimento delle sedute collegiali in modalità telematica di cui al D.R. n. 491/2020 del 6 marzo 2020, e successive modifiche.

È precisato nel decreto che lo svolgimento delle prove orali in presenza rappresenta una modalità non ordinaria, subordinata alla decisione del Presidente di commissione d’esame e alla disponibilità di spazi messi a disposizione dall’Ateneo (anche all’aperto), adeguati e idonei ad assicurare il rispetto di tutte le misure stabilite dal Protocollo di sicurezza anti-contagio, compresa la disciplina del c.d. Green Pass.

Inoltre le prove scritte e pratiche di profitto possono essere svolte altresì in presenza, per decisione del Presidente di commissione d’esame, a condizione che vi sia la disponibilità di spazi adeguati e sia possibile rispettare tutte le misure stabilite dal Protocollo di sicurezza anti-contagio.

Resta comunque garantita agli studenti che ne facciano richiesta la possibilità di svolgere gli esami di profitto, scritti, pratici e orali, a distanza come modalità ordinaria, senza dover presentare specifica autocertificazione.

Per le iscrizioni agli esami, si rimanda al portale Esami e alle note indicate dai docenti dei singoli corsi.

Leggi gli aggiornamenti per la comunità universitaria sull’evoluzione epidemiologica.