Piano di studi


    Tutti gli studenti sono tenuti a presentare il proprio Piano studi di Archeologia all’inizio del secondo semestre del primo anno di corso, consegnandolo al coordinatore didattico in orario di ricevimento.  Il Piano studi di Archeologia può comunque essere modificato all’inizio del secondo semestre del secondo anno, consegnandolo sempre al coordinatore didattico.

    Piani di studio:

    Si ricorda che il Corso di Laurea Magistrale in Archeologia, al fine di garantire agli studenti il conseguimento della laurea magistrale sostenendo 12 esami, prevede che all’interno degli ambiti 1 (Storia antica e medievale) e 2 (Lingue e letterature antiche e medievali) gli studenti debbano acquisire i 24 cfu richiesti con un massimo di 3 esami (per cui almeno un esame da 12 cfu in uno dei due ambiti).

    I 6 crediti del Gruppo LAB devono essere obbligatoriamente sostenuti durante l’iscrizione al CdL Magistrale in Archeologia e non sono convalidabili se svolti precedentemente.

    Per sapere quali insegnamenti vengono attivati anno per anno, chi sono i docenti di riferimento e quali sono i programmi d’esame, consultare il Portale Valutami oppure, per l’a.a. 2015-16 e precedenti, il Portale Omero.

    Tra le discipline caratterizzanti, per poter sostenere gli esami contrassegnati dal numero romano II è necessario aver sostenuto precedentemente il corrispondente esame I.
    I 6 crediti del Gruppo LAB devono essere obbligatoriamente sostenuti durante l’iscrizione al CdL Magistrale in Archeologia e non sono convalidabili se svolti precedentemente.