NEWS


  • «Solitudo» violata. La Certosa di Calci nella Grande Guerra

     

    Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Polo museale toscano, Soprintendenza Belle arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno, Museo Nazionale della Certosa Monumentale di Calci

    Progetto di Rilevante Interesse Nazionale 2012 Ministero Istruzione Università Ricerca La vita delle opere: dalle fonti al digitale

    Università di Pisa – Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere

     

    Venerdì 26 giugno 2015, ore 17.00, Museo Nazionale della Certosa monumentale di Calci

    Inaugurazione della mostra «Solitudo» violata. La Certosa di Calci nella Grande Guerra

     

    Era una storia pressoché dimenticata: durante la Grande Guerra, il complesso monumentale della Certosa di Calci fu utilizzato come caserma, ospedale di riserva per soldati italiani, ospedale per prigionieri dell’esercito austro-ungarico. Gran parte dei suoi corridoi dipinti, delle celle decorate e degli spazi affacciati sulla Corte d’onore o immersi nel verde della Val Graziosa venne trasformata in corsie, infermerie, sale mediche e operatorie, camerate, lavanderie, cucine, posti di guardia. Certosini e visitatori lasciarono il posto a medici e suore, soldati di sanità e scorte, prigionieri ammalati e mutilati di diverse nazionalità, lingue e religioni.

    La mostra nasce da una accurata ricerca negli archivi e nel corpo stesso della Certosa condotta in gran parte da giovani ricercatori. Attraverso la suggestione delle installazioni visive, il rigore dei materiali esposti, la narrazione del documentario e gli approfondimenti dei saggi intende restituire fasi, caratteristiche e conseguenze di questa vicenda sulla conservazione della Certosa, sulla popolazione di Calci, sulle vite di migliaia di soldati. Una storia europea e locale, di monumenti e persone, di guerra e di tutela.

     

    Interverranno

    Paolo Mancarella, Prorettore per la didattica Università di Pisa

    Stefano Casciu, Soprintendente al Polo museale toscano

    Andrea Muzzi, Soprintendente Belle arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno

     

    A cura di Antonella Gioli e Severina Russo

    Ricerche di Antonella Gioli, Loredana Brancaccio, Martina Lerda, Anna Salvadorini con la collaborazione di Anna Bertoncini, Sara Bruni, Chiara Cecalupo, Daniele Galleni

    Installazioni e documentario regia di Gianluca Paoletti Barsotti

    Pubblicazione La Certosa di Calci nella Grande Guerra. Riuso e tutela tra Pisa e l’Italia, a cura di Antonella Gioli, Edifir Edizioni Firenze

     

    Per contatti:   Antonella Gioli antonella.gioli@unipi.it       Severina Russo <severina.russo@beniculturali.it>

  • Test Abilità Informatiche: programmazione estiva

    Da lunedì 27 a venerdì 31 luglio, le 30 postazioni del Test Center SID Polo 4 saranno messe a disposizione per lo svolgimento dei test di ammissione alle Scuole di Specializzazione in Medicina per l’anno 2015.

    Pertanto

    • mercoledì 22 luglio sarà l’ultimo giorno utile per sostenere i test SAI relativi ai moduli di area giuridica EIG e AID
    • giovedì 23 luglio sarà l’ultimo giorno utile per sostenere i test ECDL Core e Nuova ECDL
    • venerdì 24 luglio sarà l’ultimo giorno utile per sostenere i test SAI relativi ai moduli GAD, CD, ED, IBD e ICD

    Come al solito, rimandiamo al calendario test SAI e al calendario esami ECDL per conoscere le sessioni in programma e le effettive disponibilità residue e al form di iscrizione SAI e al form di iscrizione ECDL per la prenotazione dei test.

    L’attività del Test Center SID Polo 4 relativa al mese di settembre 2015 sarà resa nota entro la fine di luglio.

Avanti