Orientalistica: Egitto, Vicino e Medio Oriente

La tradizione di studi orientalistici all’Università di Pisa è una delle più antiche in Europa: risale al 1620 l’insegnamento di lingue orientali (arabo, siriaco ed ebraico), tenuto nel corso del tempo da prestigiosi orientalisti levantini come Abramo Ecchellense e Pietro Benedetti (ovvero Ibrahim al-Haqili e Butros Mubarak) e da insigni ebraisti come Cesare Malanima e risale al 1826, primo al mondo, quello di Egittologia, tenuto da Ippolito Rosellini.

Leggi la presentazione completa del corso

Studiare Orientalistica a Pisa


Lezione inaugurale a.a. 2019-2020

Umanesimo e rivoluzione digitale – Christian Greco, Direttore del Museo Egizio di Torino

 

Ultime notizie