Una domanda impossibile ad Artemisia Gentileschi | Bright Night 2023

La Filosofia interroga l’Arte, la Drammaturgia sfida l’AI

Nel programma di iniziative della Bright Night 2023, venerdì 29 settembre a partire dalle 18:30, in Piazza dei Cavalieri presso lo stand del Dipartimento di Informatica, sarà possibile partecipare a un esperimento interdisciplinare che coinvolge informatica, filosofia, teatro:

Una domanda impossibile ad Artemisia Gentileschi
Test di Turing: Filosofia interroga Arte, Drammaturgia sfida AI

Progettato dal Dipartimento di Informatica insieme al Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Ateneo pisano, il progetto ripropone a distanza di settant’anni il test di Turing, coinvolgendo docenti dell’Università di Pisa, un’attrice, una drammaturga, un regista e un personaggio caro alla città: Artemisia Gentileschi.

L’intento è quello di coinvolgere quanto più pubblico possibile, in occasione dell’edizione pisana della Bright Night, per sondare qual è la capacità umana di riconoscere la scrittura artificiale.

Il filosofo Adriano Fabris, professore di Filosofia Morale presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, pone una domanda sul legame tra arte e vita alla pittrice Artemisia, interpretata dall’attrice Pamela Villoresi.

La domanda è sempre la stessa ma le risposte sono diverse: una è scritta da un umano, la drammaturga Daniela Morelli, l’altra è scritta dall’Intelligenza Artificiale, ChatGPT, appositamente allenata da Paolo Ferragina e Giuseppe Prencipe, professori di Informatica presso l’Università di Pisa alla guida dell’esperimento.

Collegandosi alla pagina web dedicata, dal proprio cellulare o a casa dal computer, il pubblico potrà ascoltare il podcast (regia di Igor Horvat) con la domanda del filosofo e le due risposte di Artemisia e quindi rispondere al semplice quesito: “quale delle due risposte è stata scritta da un umano”.

La pagina web sarà accessibile per qualche mese e l’esperimento sarà ripetuto durante l’Internet Festival pisano di ottobre, mostrando anche i risultati dell’esperimento nel corso del suo svolgimento.

Informazioni e contatti

andriano.fabris@unipi.it

paolo.ferragina@unipi.it

giuseppe.prencipe@unipi.it

Back to top