11 ottobre 2021 – Ma questa volta è davvero differente? La teoria e la pratica economica post COVID-19

Nell’ambito dei seminari dei corsi di laurea in Scienze per la Pace e del Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace (CISP), lunedì 11 ottobre 2021, dalle 16:15 alle 18:00 nell’Aula D1 di Palazzo Carità (via Paoli 15) e sulla piattaforma Microsoft Teams, il professor Davide Fiaschi terrà il seminario dal titolo “Ma questa volta è davvero differente? La teoria e la pratica economica post COVID-19″.

Per partecipare collegarsi all’Aula virtuale Microsoft Teams (Attività seminariali 877ZW)). I soggetti esterni all’università di Pisa che desiderino partecipare devono inviare una mail alla Prof.ssa Eleonora Sirsi (eleonora.sirsi@unipi.it) o alla Prof.ssa Sonia Paone (sonia.paone@unipi.it)

 Abstract

In questo seminario cercheremo di rispondere alla domanda se la pandemia COVID-19 ha portato a un cambiamento nella teoria e pratica macroeconomica.
La scienza economica generalmente procede, come molte altre scienze, tramite funerali, il che rende difficile nei pochi mesi dall’inizio della crisi pandemica osservare un cambiamento nella teoria economica dominante. Tuttavia, la gravità dei fatti ha spinto i governi ad agire nell’immediato anche senza una teoria che li guidasse, generando una contrapposizione tra teoria e pratica, generalmente prodromo all’emergere di un nuovo paradigma teorico.
Nel seminario discuteremo per la parte reale dell’economia sulla recente politica fiscale espansiva, con l’emergere di un concetto di “debito buono”, sulla rinnovata attenzione al mercato del lavoro e alle sue specificità in un mondo pandemico, sul ruolo che i giganti dell’industria informatica e farmaceutica hanno e soprattutto dovranno avere nel futuro ed, infine, sull’inevitabile rallentamento del processo di globalizzazione ovvero di una possibile futura deglobalizzazione.
Per la parte monetaria dell’economia discuteremo gli effetti e l’evoluzione della politica monetaria accomodante che perdura dal 2008, il ruolo delle banche centrali nel governare i fenomeni di digitalizzazione della moneta e della finanza in generale e infine l’emergere di nuovi sistemi di pagamento digitali e di pratiche di politica economica.

Davide Fiaschi, Professore ordinario di Politica Economica all’Università di Pisa e membro del centro DAGUM (Centro Interuniversitario di Ricerca e Servizi sulla Statistica Avanzata per lo Sviluppo Equo e Sostenibile) REMARC (Centro di Ricerca per un Management Responsabile). Le sue ricerche hanno come oggetto la crescita.

Informazioni e contatti

sonia.paone@unipi.it