Uscita del sesto volume della serie Ancient Egypt in Context (Cambridge Elements – Cambridge University Press): The Nile, Mobility and Management di Judith Bunbury e Reim Rowe

Si segnala l’uscita del sesto volume della collana, Ancient Egypt in Context (Cambridge Elements – Cambridge University press), diretta da Gianluca Miniaci (Università di Pisa), Juan Carlos Moreno Garcia (CNRS–Paris), Anna Stevens (University of Monash/University of Cambridge), e pubblicata da Cambridge University Press nell’ambito della serie Cambridge Elements  (https://www.cambridge.org/core/what-we-publish/elements).

The Nile, Mobility and Management di Judith Bunbury e Reim Rowe (Cambridge University):

Nella sua massima estensione, l’antico Egitto si estendeva per più di 2000 chilometri lungo il Nilo e consisteva di diversi habitat. A nord, il Nilo attraversava la costa mediterranea e il Delta, mentre più a sud una striscia di coltivazioni lungo la Valle del Nilo passava attraverso il vasto deserto del Sahara. Mentre il clima globale e i paesaggi cambiavano e si evolvevano, le aree abitabili del regno antico-egiziano si spostavano. Gli studi moderni suggeriscono che episodi di desertificazione e rinverdimento abbiano travolto l’Egitto per periodi di 1000 anni. Piuttosto che come eventi isolati, i cambiamenti in atto nell’Egitto antico sono in questo volume contestualizzati, spesso come risposte a eventi globali. La trattazione quindi, attraverso un approccio di tipo storico, si sviluppa su una serie di habitat e sulle loro evoluzioni nel tempo.

Il volume è disponibile per il download gratuito dal 2 al 16 agosto e acquistabile al seguente URL: https://www.cambridge.org/core/elements/nile/3948F1BF37182C9BDB62DA66D52F55EB

DOI: https://doi.org/10.1017/9781108919913