Piani di studio per l’insegnamento

Per gli studenti e i laureandi interessati all’insegnamento, di seguito sono sintetizzate le principali linee di orientamento e le indicazioni pratiche per acquisire, o verificare di possedere, i requisiti richiesti dal Ministero.

Per pianificare i propri studi universitari in vista dell’insegnamento è necessario essere in possesso di alcune informazioni:

Piano di studio

Per chiarezza maggiore, si suggerisce di predisporre lo schema del proprio Piano di studio con l’indicazione del ssd di ogni singolo esame sostenuto/da sostenere. Il ssd non è il codice con cui il docente registra il verbale dell’esame (ai fini ministeriali dato irrilevante), ma è il settore di appartenenza scientifica dell’esame sostenuto/da sostenere.

Esempi:

  • Insegnamento/esame: Storia dell’arte medievale in Italia e in Europa; ssd L-ART/01 Storia dell’arte medievale.
  • Insegnamento/esame: Storia della filosofia moderna e contemporanea; ssd M-FIL/06 Storia della filosofia.
  • Insegnamento/esame: Antropologia culturale, ssd M-DEA/01 Discipline demoetnoantropologiche.
  • Insegnamento/esame: Geografia umana; ssd M-GGR/01 Geografia.

Il ssd di ogni esame si trova indicato:

  • nel portale di Iscrizione agli esami, programmi di esame e valutazione didattica (aa.aa. 2016-2017; 2017-2018; 2018-2019) Valutami > Programmi > Ricerca > Cognome docente oppure Insegnamento > Titolo dell’Insegnamento > compare un quadro con le informazioni generali tra cui il ssd;
  • nel Regolamento didattico di ogni Corso di Studio Triennale e/o Magistrale. Dal link https://www.cfs.unipi.it/formazione > Corsi di laurea triennale oppure Corsi di laurea magistrale > cliccare sul proprio Corso di Studi > Normativa;
  • nella piattaforma non più attiva di Omero per gli aa.aa. dal 2002-2003 al 2015-2016 http://omero.humnet.unipi.it
  • recarsi presso la Segreteria generale studenti (Largo Pontecorvo, 3 Pisa) e richiedere un certificato degli esami sostenuti con l’indicazione dei relativi ssd.

Una volta in possesso delle informazioni (requisiti richiesti per la Classe di concorso scelta; ssd degli esami presenti nel proprio Piano di studi) è necessario fare una verifica incrociata: individuare il numero di cfu nei ssd richiesti nella Classe di concorso e confrontarlo con il numero dei cfu degli esami sostenuti/da sostenere in quel ssd presente nel proprio Piano di studi. L’esito della verifica consentirà di individuare i ssd in cui è necessario acquisire cfu.

Suggerimenti per acquisizione requisiti

Lo studente intenzionato ad insegnare nella scuola dovrebbe organizzare a tal fine il proprio Piano di studi già durante la Laurea triennale (e proseguirlo nella LM), pianificando gli esami da sostenere in vista dei requisiti da soddisfare per la/le Classe/i di concorso cui è interessato, soprattutto per evitare di dover sostenere un eccessivo numero di Esami sovrannumerari.

Gli esami con ssd utili all’insegnamento potranno essere inseriti nel Piano di studi:

  • dove siano presenti elenchi di esami tra cui scegliere, si sceglieranno esami con ssd utili all’insegnamento;
  • tra gli Esami a scelta/Esami liberi si potranno inserire esami con ssd utili all’insegnamento;
  • sostenere esami con ssd utili all’insegnamento come Esami sovrannumerari/extracurricolari (esami fuori dal Piano di studi, che non valgono/non sono necessari ai fini dell’acquisizione del titolo di Laurea ma che rimangono nella carriera universitaria).