Didattica e Covid-19

Insegnare e studiare storia nelle condizioni imposte dall’emergenza coronavirus

L’organizzazione didattica dei corsi di laurea triennale in Storia e magistrale in Storia e civiltà – a.a. 2020/21

Gli insegnamenti impartiti nei corsi di laurea triennale in Storia e magistrale in Storia e Civiltà durante il primo semestre dell’a.a. 2020/21 si svolgeranno integralmente da remoto, attraverso le piattaforme rese disponibili dall’Ateneo (Meet, Moodle, Teams).

Qualora la situazione sanitaria lo rendesse possibile, le strutture ed i docenti saranno in grado di garantire tempestivamente la normale attività in presenza. In ogni caso, anche se nel secondo semestre fosse possibile la ripresa della didattica in presenza, gli insegnamenti saranno garantiti anche in streaming per coloro che non potessero riprendere immediatamente a frequentare le aule.

Nella consapevolezza delle difficoltà connesse ad un percorso didattico integralmente on line, è stata prevista l’attivazione di un servizio di tutoraggio da intendersi come supporto agli studenti (soprattutto coloro appena immatricolatisi) ed ai docenti nel contesto della didattica a distanza. Questo servizio si propone di:

  • garantire spazi di “socialità virtuale” nei quali fruire di occasioni di incontro, discussione, confronto;
  • contribuire all’orientamento degli studenti, in primo luogo delle matricole della laurea triennale, all’interno dei diversi percorsi di formazione ed apprendimento;
  • facilitare il rapporto con il singolo docente, specie nei corsi ad alta frequenza, dove i tutor possono raccogliere richieste degli studenti, sollecitarne la formulazione, rendere più facile la manifestazione di difficoltà e/o di richieste;
  • supportare le lezioni del docente e l’apprendimento degli studenti organizzando esercitazioni, rispondendo a richieste di chiarimento non espresse in occasione delle lezioni, garantendo momenti di approfondimento relativamente a specifici aspetti trattati nel corso delle lezioni.

A questo fine, il docente verrà affiancato da:

  • tutor d’aula, la cui funzione sarà in primo luogo quella di discutere gli argomenti trattati nelle lezioni del docente, aiutare gli studenti nel reperimento della bibliografia per approfondimenti, organizzare momenti di discussione interna al gruppo che segue il singolo corso, facilitare la comunicazione col docente;
  • tutor esercitatori, con il compito di svolgere esercitazioni in forma di seminari, di approfondimenti tematici, di avvio alla ricerca, e di organizzare col docente prove in itinere per verificare eventuali criticità nell’apprendimento.

Ulteriori informazioni e l’elenco degli insegnamenti che si avvarranno delle figure dei tutor saranno rese disponibili prima dell’inizio del semestre.