NEWS


  • “Vivere e morire di cinema” – 16 maggio 2017

    Martedì 16 maggio a Palazzo Boileau si terrà,  all’interno del corso di Pedagogia generale della prof. Maria Antonella Galanti, un seminario di studio con il prof. Roberto Maragliano dell’Università Roma Tre dal titolo “Vivere e morire di cinema”. Il seminario è aperto a tutti gli interessati.

  • Convegno Società Italiana di Estetica, 5-6 maggio 2017

    Locandina

    Il tempo dell’Estetica
    XV Convegno Nazionale della Società Italiana d’Estetica
    Pisa, Polo Fibonacci – 5 e 6 maggio 2017
    Informazioni: siestetica2017@gmail.com
    Il tempo dell’estetica è il tema al centro del quindicesimo Convegno Nazionale della Società Italiana d’Estetica. L’orizzonte della contemporaneità, e dei saperi sempre nuovi che in essa si affacciano, articola modelli disciplinari in cui si incontrano differenti giochi concettuali, pratiche e segni che sembrano rinnovare l’estetica stessa, spesso ridisegnandone il ruolo nella società e nella cultura del nostro tempo. Un tempo che, a volte frammentato in una pluralità incontenibile, pare avere smarrito il senso di quella quotidianità in cui invece si svolge, in tutta la sua ricchezza, la nostra “vita estetica”. Il Convegno intende dunque esplorare alcuni punti di vista sulle prospettive contemporanee dell’estetica, dimostrandone la centralità progettuale nei complessi percorsi della nostra modernità. Nel quadro di questo dibattito si inserisce anche la presentazione, nell’ambito del Convegno, della edizione italiana del volume Cambio di rotta. Nuove vie dell’estetica, con cui Wolfgang Welsch ha vinto lo scorso anno il Premio Internazionale d’Estetica.

    5 maggio 2017 ore 16.00 – Aula Magna Pontecorvo Indirizzi di saluto

    ore 16.30 Premio Internazionale d’Estetica Consegna a Wolfgang Welsch del volume Cambio di rotta. Nuove vie dell’estetica | Premio Internazionale d’Estetica 2016 Recensione di Giovanni Matteucci

    ore 18.00 Assemblea della Società Italiana d’Estetica

    6 maggio 2017 ore 09.30 Riunione delle redazioni delle Riviste Italiane d’Estetica

    ore 10.30 – Scuola Normale Superiore Il tempo dell’Estetica Introduzione alla discussione di Elio Franzini (Milano), Barbara Carnevali (Paris), Felice Cimatti (Cosenza), Enrica Lisciani Petrini (Salerno)

  • A PROPOSITO DI TOSCA DI GIACOMO PUCCINI – maggio 2017

    A PROPOSITO DI TOSCA DI GIACOMO PUCCINI
    tre incontri condotti da Gabriella Biagi Ravenni
    con la collaborazione di Alessandro Cecchi, Fabrizio Franceschini e Ugo Di Tullio

    A coronamento del corso di Storia del melodramma (corso di laurea SAVS), incentrato su Tosca, la sua genesi (1889-1899), l’allestimento della prima assoluta, la prima ricezione, Gabriella Biagi Ravenni propone un ciclo di incontri che ampliano la prospettiva alla presenza di questo celeberrimo melodramma nella contemporaneità. Insieme a colleghi dell’Università di Pisa intervisterà tre personalità, Andrea Andermann, Marco Malvaldi, Lorenzo Mariani, per illustrare tre diverse ‘presenze’, ed evidenziare molteplici approcci multidisciplinari.
    Lunedì 8 maggio 2017, ore 15 – Cineclub Arsenale, vicolo Scaramucci 4, Pisa
    Incontro con Andrea Andermann e Alessandro Cecchi: a proposito di Tosca nei luoghi e nelle ore di Tosca.
    Seguirà la proiezione del film, con Catherine Malfitano (Floria Tosca), Placido Domingo (Mario Cavaradossi), Ruggero Raimondi (Scarpia), direttore Zubin Mehta, regia di Giuseppe Patroni Griffi, fotografia di Vittorio Storaro.
    L’incontro col produttore Andrea Andermann, seguito dalla proiezione integrale del film Tosca nei luoghi e nelle ore di Tosca, ripercorrerà le fasi ideative e realizzative di un progetto assolutamente unico all’epoca, la trasmissione televisiva in diretta dell’esecuzione dell’opera, con i cantanti che cantano nei luoghi e nelle ore previste dal libretto, e l’orchestra un altro luogo, il tutto collegato da un circuito televisivo.
    Martedì 9 maggio, ore 10 – Aula magna Palazzo Matteucci, piazza Torricelli 2, Pisa
    Incontro con Marco Malvaldi e Fabrizio Franceschini: a proposito di Tosca e di Buchi nella sabbia.
    L’incontro con lo scrittore Marco Malvaldi, autore di Buchi nella sabbia, illustrerà la centralità di una rappresentazione di Tosca al Teatro Nuovo (oggi Verdi) di Pisa nel 1900 nel plot del romanzo, con implicazioni politiche del tutto coerenti con la drammaturgia del melodramma pucciniano, e anche l’approccio ‘scientifico’ dell’autore con l’argomento.
    Giovedì 11 maggio, ore 15 – Aula multimediale Palazzo Ricci, via del Collegio Ricci 10, Pisa
    Incontro con Lorenzo Mariani e Ugo Di Tullio: a proposito di Tosca e Maggio Fiorentino.
    L’incontro con il regista Lorenzo Mariani si appunterà sui meccanismi produttivi di un allestimento particolare di Tosca al Maggio fiorentino, sulle possibili letture e interpretazioni di un capolavoro la cui ambientazione romana sembra quasi ineludibile, mentre sono state operate spesso trasposizioni temporali, a partire da letture cinematografiche.

    Gli incontri sono a ingresso libero e aperti a tutti gli interessati.
    Per gli studenti dei corsi di laurea DISCO e SAVS che parteciperanno agli incontri è previsto il riconoscimento di 1 credito.

  • “Love is All”, al Polo Carmignani un film e un dibattito su diritto di scelta e fine vita – Giovedi 6 aprile ore 15.30

    Partendo dal racconto cinematografico dell’intensa esperienza umana di Piergiorgio Welby, la riflessione su temi di grande attualità con Corrado Augias e Mina Welby

    L’Università di Pisa organizza giovedì 6 aprile un incontro per discutere di diritto di scelta e fine vita, con la proiezione del film “Love is All. Piergiorgio Welby, Autoritratto” e con il successivo dibattito che vedrà come protagonisti il giornalista, scrittore e conduttore televisivo, Corrado Augias, la co-presidente dell’Associazione “Luca Coscioni”, Mina Welby, e i due registi e produttori del film, Francesco Andreotti e Livia Giunti, entrambi laureati in Cinema nell’Ateneo pisano. Con loro interverranno il rettore Paolo Mancarella, la delegata per la comunicazione e la diffusione della cultura, Sandra Lischi, e la docente di Pedagogia, Maria Antonella Galanti, che coordinerà il confronto. L’iniziativa si terrà nell’Aula Magna del Polo Carmignani, a partire dalle ore 15,30.

    L’immagine di Piergiorgio Welby, inerte a letto e attaccato a un respiratore polmonare a seguito di una forma degenerativa di distrofia muscolare, è entrata nelle case degli italiani dieci anni fa, diventando in breve tempo l’icona della lotta per i diritti civili e per l’autodeterminazione dei cittadini. Welby era un uomo che amava profondamente la vita e un artista che ha lasciato numerosi scritti, poesie, dipinti e sperimentazioni fotografiche. Il suo ritratto, che tende in realtà a un vivace autoritratto, viene raccontato nel film “Love is All”, dei registi Andreotti e Giunti. Il film, proiettato alla Camera dei deputati il 20 dicembre scorso in occasione del decennale della morte di Piergiorgio Welby, ha ottenuto di recente una menzione speciale ai Nastri d’Argento 2017.

    Partendo dal film su Welby, l’Università di Pisa ritiene importante proporre un dibattito sulle tematiche del diritto di scelta e fine vita, rilanciate pochi giorni fa dalla vicenda di Dj Fabo, che per alcuni aspetti ricorda quella di Piergiorgio Welby, e dall’inizio della discussione in Parlamento del progetto di legge sul testamento biologico. Fuori da ogni tecnicismo, i relatori – in primo piano, gli ospiti Corrado Augias e Mina Welby – svilupperanno una riflessione articolata e complessa su questo argomento, dedicando uno specifico spazio al confronto e agli interventi del pubblico. “Io amo la vita – ha scritto Welby in una lettera del 2006 al presidente della Repubblica – Vita è la donna che ti ama, il vento tra i capelli, il sole sul viso, la passeggiata notturna con un amico. Vita è anche la donna che ti lascia, una giornata di pioggia, l’amico che ti delude… purtroppo ciò che mi è rimasto non è più vita; è solo un testardo e insensato accanimento nel mantenere attive delle funzioni biologiche”.

    https://www.unipi.it/index.php/unipieventi/event/3004-love-is-all-piergiorgio-welby-autoritratto

Indietro Avanti