Seminari2014_Frontini


    RELATORE: Enrico Frontini
    TITOLO: Rwanda: una esperienza di cooperazione in emergenza
    DOVE: Aula Seminari Est, Dipartimento di Informatica
    QUANDO: lunedì 7 aprile ore 16:15

    ABSTRACT
    Partendo dalla descrizione di un intervento durante il genocidio del 1994 in Rwanda, si fanno alcune considerazioni sui tipi di intervento di cooperazione con i paesi poveri. In particolare si mette in evidenza come interventi economici sbagliati in realtà danneggino le economie locali (v.: Gambisa Moyo, La carità che uccide) e come nello spirito del cooperante ci sia in realtà una ambivalenza e delle contraddizioni. Infine si sottolinea il significato umano della solidarietà e il suo valore per il beneficiario e per l’operatore.

    Enrico Frontini è  pediatra da 40 anni, ha studiato a Milano e a Kingston in Cananda. Ha cominciato l’attività di cooperante in Uganda nel 1973 come obiettore di coscienza, poi ha continuato ed è stato cooperante per il Ministero degli Affari Esteri Italiani in Etiopia, quindi è stato  consulente per la programmazione e valutazione di programmi bilaterali in campo sanitario sempre per la Cooperazione Italiana in 6 diversi paesi africani. E’ stato consulente per l’UNICEF in Rwanda dove ha diretto un programma per l’assistenza ai bambini non accompagnati. E’ stato consulente per l’OMS in Kossovo, Afghanistan, Serbia, Darfur. Ha lavorato come volontario per  Emergency  con tre missioni in Repubblica Centrafricana e una in Darfur.
    Pratica  pediatria di base in Toscana ed è docente da molti anni  alla Scuola Superiore S. Anna di Pisa nei corsi  di preparazione per gli operatori  di pace.

    (*) L’aula Seminari Est è accanto a quella dove si sono tenuti finora i seminari