Seminari2014_Fiaschi


    RELATORE: Davide Fiaschi
    TITOLO: Risorse naturali, conflitti sociali e trappole di povertà
    DOVE: Aula L, edificio A del Polo Fibonacci.
    QUANDO: lunedì 15 dicembre, ore 16:00

    ABSTRACT

    Viene presentato un modello di crescita dove il conflitto per l’appropriazione delle rendite derivanti dallo sfruttamento delle risorse naturali genera equilibri multipli (trappole di povertà). L’intervallo del reddito iniziale che conduce ad equilibri caratterizzati da forti conflitti sociali (guerre civili) e stagnazione del reddito dipende positivamente dall’ammontare delle rendite prodotte dalle risorse naturali, dalla debolezza delle istituzioni politiche, dal tasso di crescita della popolazione e dal tasso di sfruttamento delle risorse naturali, mentre dipende negativamente dal saggio di investimento e dalla vita attesa degli individui. La dimensione della minoranza di ribelli in lotta per l’accaparramento delle risorse ha un effetto ambiguo, aumentando l’intervallo del reddito iniziale che conduce all’equilibrio a basso reddito, ma aumenta anche gli incentivi a raggiungere un accordo sulla divisione delle rendite dalle risorse naturali, ossia un contratto sociale senza alcun conflitto. L’evidenza empirica sembra supportare il modello teorico.

    Davide Fiaschi, professore associato di Economia Politica presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa, svolge ricerche nelle aree della crescita, delle risorse naturali, del conflitto sociale, e delle disuguaglianze.