Seminari2015_Chiodelli


    RELATORE: Francesco Chiodelli
    TITOLO: “La regolazione spaziale nei conflitti urbani: il caso di Gerusalemme”

    DOVE: Aula F, Polo Fibonacci.
    QUANDO: lunedì 30 marzo, ore 16:00

    ABSTRACT
    Lo scontro per il controllo di Gerusalemme è probabilmente in cuore del conflitto israelo-palestinese. Tale scontro assume talvolta le forme drammaticamente violenta delle uccisioni e degli attentati terroristici. Tuttavia, il conflitto ha anche un volto più nascosto, che suscita meno clamore, ma la cui rilevanza è cruciale: la battaglia per il controllo del territorio della città. Questa battaglia è combattuta con le armi apparentemente neutrali delle politiche urbane, della pianificazione, dei progetti architettonici. I loro esiti sono spesso di piccola scala: la costruzione di un nuovo edificio, la demolizione di una casa, una nuova voce nel regolamento edilizio, l’esproprio di un terreno. Tuttavia, sommate, queste azioni stanno cambiando radicalmente il volto della città. E’ in questo senso che, nella Città Santa, il conflitto diviene una “guerra di cemento e pietra”: chiunque domini fisicamente Gerusalemme è infatti in grado di giocare un ruolo chiave nel determinarne il destino politico.
    Il seminario esplora la declinazione spaziale del conflitto isralelo-palestinese su Gerusalemme, focalizzandosi in particolare sull’utilizzo, da parte delle autorità israeliane, di una serie di politiche urbane (tra cui piani strategici e di dettaglio, regolamenti sull’uso del suolo e degli edifici, politiche per i servizi pubblici e l’edilizia sociale) al fine di consolidare il proprio controllo sulla città.

    Francesco Chiodelli, è ricercatore al Gran Sasso Science Institute (L’Aquila), dove insegna nel dottorato internazionale in studi urbani. La sue ricerche si focalizzano in particolare sulla relazione tra regolazione delle spazio e questioni di tolleranza, pluralismo, diversità e giustizia. I suoi saggi sono apparsi su diverse riviste nazionali e internazionali, tra cui Geoforum, Planning Theory, Cities, Journal of Urban Affairs, Urban Research and Practice. Si è occupato diffusamente della dimensione spaziale del conflitto israelo-palestinese su Gerusalemme, tema sul quale ha pubblicato il volume “Gerusalemme contesa. Dimensioni urbane di un conflitto” (Carocci, 2012).