Tirocinio di “Lingua siriaca”


    A partire dall’anno accademico 2014-15 sarà attiva un’attività di tirocinio da 6 CFU intitolata “Edizione e traduzione di testi siriaci”. Il tirocinio riguarda studenti che abbiano già sostenuto l’esame di “Lingua siriaca” (“Lingua e letteratura siriaca” negli anni accademici fino al 2012-13), o che dimostrino di avere una sufficiente conoscenza della lingua.

    Il tirocinio mira a perfezionare le conoscenze linguistiche e filologiche dei partecipanti, e a esplorare le modalità di resa in italiano di testi siriaci di vari generi letterari, con confronti, ove possibile, con traduzioni in altre lingue moderne.

    Oltre al lavoro individuale o di gruppo sul testo, si prevedono incontri a scadenza mensile con il docente, per l’esame, la revisione e la correzione degli elaborati.

    Nell’anno accademico 2014-15 l’opera considerata sarà il “Chronicon ad annum 1234”.

    Si prevede che l’attività duri da dicembre 2014 a maggio 2015 (la durata è comunque commisurata al raggiungimento del numero di ore di lavoro previsto per 6 CFU).