Festival e concorsi


     PISA ROBOT FILM FESTIVAL

    La scadenza per partecipare al PISA ROBOT FILM FESTIVAL è fissata al 15 agosto 2017. Il concorso è aperto a 3 categorie di film: Fiction, Animazione e Documentario e sono ammesse anche opere già pubblicate. Per agevolare la partecipazione di opere straniere è ora disponibile il bando in lingua inglese.
    Maggiori informazioni sono disponibili sul sito-web: https://pisarobotfilmfestival.wordpress.com/

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    FARE CINEMA – Bobbio Film Festival
    Il Bobbio Film Festival diretto da Marco Bellocchio organizza come ogni estate a Bobbio il corso di alta specializzazione cinematografica FARE CINEMA.
    Il corso, che si terrà dal 22 luglio al 5 agosto 2017 a Bobbio (PC), in concomitanza con il Bobbio Film Festival, offre la straordinaria e unica opportunità ai 24 ragazzi che si iscriveranno, di seguire e partecipare attivamente a tutte le fasi di realizzazione di un piccolo film diretto dai fratelli Marco e Antonio Manetti, registi docenti del corso di quest’anno.

    I ragazzi interessati a partecipare al corso possono trovare bando di iscrizione (le iscrizioni sono aperte fino al 10 luglio) e materiali informativi sul sito www.bobbiofilmfestival.it

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Grazie alla nuova collaborazione tra l’Associazione Mattador e l’Associazione Visionaria, siamo lieti di segnalare il Premio VISIONI IN MOVIMENTO.

    Il progetto nasce con l’intento di raccontare la via Francigena, il significato contemporaneo e soggettivo del cammino ed il valore europeo di questo storico itinerario, attraverso un invito a scrivere dei progetti cinematografici con l’obiettivo di dare una visione contemporanea del cammino.

    Il concorso si rivolge a film-maker dei paesi europei dai 18 ai 30 anni e mette in palio il Premio “Visioni in movimento” che consiste in un percorso formativo in residenza per i primi due progetti selezionati e nella loro realizzazione. In una speciale Summer School Itinerante i film-maker saranno accompagnati da tutor professionisti in tutte le fasi di pre-produzione, riprese e post-produzione del progetto. I film prodotti durante la residenza saranno proiettati in anteprima al Visionaria Film Festival di novembre.

    Scadenza 30 giugno 2017.

    Maggiori informazioni e contatti: francigena.visionaria@gmail.com
    Giuseppe Gori Savellini +39 339 3900640
    www.visionaria.eu – www.premiomattador.it

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    IL SENSO DEL RIDICOLO – Tre giorni di incontri, letture ed eventi sul tema dell’umorismo

    Livorno, 22-24 settembre 2017

    Torna a settembre per la terza edizione Il senso del ridicolo, festival sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira, diretto da Stefano Bartezzaghi, promosso e sostenuto da Fondazione Livorno, gestito e organizzato da Fondazione Livorno – Arte e Cultura, con la collaborazione del Comune di Livorno.

    Per tre giorni filosofi, scrittori, psicanalisti, storici, antropologi e, soprattutto, comici si interrogano sul significato del riso e sulla straordinaria funzione illuminante dell’umorismo, della comicità e della satira. Il Senso del Ridicolo è una sorta di “safari”, dove gli animali esotici da fotografare e conoscere siamo noi stessi.

    L’edizione 2016 ha visto la partecipazione di oltre 150 volontari provenienti dagli istituti scolastici livornesi, dall’Università di Pisa, dall’Associazione Amici dei Musei e del FAI, che, dando la propria disponibilità come volontari, hanno contribuito in maniera sostanziale alla buona riuscita della manifestazione.

    Anche per quest’anno il festival è alla ricerca di giovani volontari e rinnova l’invito a partecipare agli studenti universitari, in particolar modo a coloro che seguono i corsi del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa. Un’opportunità per mettersi alla prova, i volontari infatti potranno:

    • compiere una breve esperienza professionale pertinente al proprio corso di studi, utile da inserire nel curriculum vitae;
    • avere la certificazione del Corso sulla Sicurezza di livello base, richiesto nel mondo del lavoro;
    • convalidare eventualmente l’esperienza fatta come cfu a scelta, in base al proprio Corso di Laurea e alle ore svolte;
    • seguire gratuitamente i numerosi incontri e conoscerne i protagonisti.

    Per partecipare basta compilare la scheda di richiesta e indicare il gruppo all’interno del quale si preferisce operare: gestione location e addetti eventi, punto informativo e biglietteria, fotografi, ufficio stampa.

    Per maggiori informazioni, si rimanda alla scheda d’iscrizione.

    Gli studenti devono richiedere il modulo di adesione al Festival dell’umorismo scrivendo al seguente indirizzo: info@flartecultura.it

    Le adesioni dovranno pervenire entro il 10 giugno.

    Per informazioni
    Stilema srl – segreteria organizzativa                                         www.ilsensodelridicolo.it
    info@ilsensodelridicolo.it                                                                  Facebook: Il senso del ridicolo
    Fondazione Livorno Arte e Cultura                                              Twitter: @sensoridicolo
    info@flartecultura.it                                                                          Instagram: @ilsensodelridicolo

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Il Pietrasanta Film Festival PFF,anche per questo anno, ha confermato un premio per i corti selezionati che deve essere attribuito dalla giuria popolare.
    Nella giuria è molto gradita la presenza degli studenti di cinema,ai quali, alla fine della manifestazione che si terrà nel chiostro di San Agostino dal 19 al 21 maggio, verrà rilasciato un certificato di partecipazione.
    PER INFORMAZIONI TEL A :3333264951

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Lucca Classica Music Festival
    La grande musica è qui
    Lucca 4 / 5 / 6 / 7 maggio 2017
    http://www.luccaclassica.it/

    Concerti, concerti per bambini, guide all’ascolto, conversazioni sulla musica e non solo nei teatri, nelle strade e nelle piazze, nelle chiese, sulle mura e nei sotterranei delle mura, nei musei e nei palazzi del centro storico di Lucca.
    Si segnalano in particolare:
    venerdì 5 maggio, ore 21.15, Chiesa di San Pietro Somaldi: Concerto inediti pucciniani, organista Liuwe Tamminga
    domenica 7 maggio, ore 21, Teatro del Giglio: Concerto finale con i 100Cellos guidati da Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi; musiche di F. X. Geminiani, L. Boccherini, G. Puccini, G. Sollima, Pink Floyd.

    Sarà possibile il riconoscimento, da parte del Consiglio del cds, di crediti formativi,  previo rispetto di apposite procedure (registrazione firme di presenza e breve relazione finale) e considerato che un cfu corrisponde a 25 ore di attività.

    – chi desidera partecipare, deve prenotarsi comunicandolo entro lunedì 17 alla prof. Gabriella Ravenni gabriella.ravenni@unipi.it

    – sarà possibile ottenere il riconoscimento di un credito firmando il registro delle presenze e presentando una breve relazione finale alla prof. Gabriella Ravenni, preferibilmente al momento dell’esame di Storia della musica.

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    L’Associazione Riviera Cinema è lieta di invitarVi alla prima edizione del suo Riviera International Film Festival che si svolgerà, a Sestri Levante in provincia di Genova, dal 26 al 30 Aprile 2017.
    RIFF è una nuova realtà nata dall’esigenza di avere un festival dedicato maggiormente alle figure tecniche e professionali del mondo cinematografico; un modo per dare spazio a tutti i ruoli  che ruotano dietro il progetto e la realizzazione di un film, dallo sceneggiatore allo scenografo, dal macchinista al regista, dal direttore della fotografia al compositore di colonne sonore, dal costumista al truccatore. Il Festival proporrà diversi workshop formativi con ospiti internazionali, tutti Premi Oscar nel loro campo di azione, che saranno a disposizione del pubblico per un Q&A dinamico, informale e assolutamente formativo.

    Il Riviera International Film Festival inoltre non sarà solo formazione ma anche rassegna cinematografica con una selezione di opere, tutte rigorosamente dirette da registi Under 35.

    News aggiornate su ospiti ed eventi: www.rivierafilm.org
    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    “Pietrasanta film Festival”: aperto il bando per la terza edizione
    Aperte le selezioni per partecipare al festival toscano dedicato ai cortometraggi
    A maggio le proiezioni dei film in concorso
    L’Associazione Culturale Mondo Cinema ha reso pubblico il bando per partecipare alla terza edizione del Pietrasanta Film Festival, manifestazione dedicata al cinema breve che si svolgerà nella bellissima cittadina toscana nel mese di maggio.
    Le prime due edizioni hanno contribuito a rafforzare l’identità internazionale di questo festival, che vuole dare visibilità ad autori fin’ora poco noti al grande pubblico, all’interno di un ambiente artistico e culturale apprezzato a livello mondiale come quello di Pietrasanta.
    Questa edizione 2017 conferma questo intento e questa vocazione internazionale, con un bando aperto a opere provenienti da tutto il mondo con le sole condizioni che non superino i 20 minuti (compresi i titoli di testa e di coda) e che la produzione sia stata ultimata dal 1 gennaio 2010 in poi. Inoltre è possibile partecipare con un massimo di due opere.
    Tra tutte le opere presentate, il Comitato Artistico del festival selezionerà quelle ritenute più meritevoli che verranno ammesse al concorso. Due le giurie che assegneranno i premi: una popolare e una tecnica, composta da addetti ai lavori, giornalisti cinematografici ed esperti di cinema (per l’edizione 2016: prof. Valerio Caprara, Claudio Carabba, Paolo Rossato, Fabrizio Zappi e Giampaolo Simi).
    Come per la scorsa edizione, anche per questo Pietrasanta Film Festival non è previsto un tema specifico a cui i cortometraggi dovranno attenersi. Le opere potranno così spaziare in genere e tematiche affrontate.
    Molteplici i premi che verranno assegnati, primo fra tutti il “Premio Città di Pietrasanta” attribuito dalla giuria tecnica alla migliore opera in assoluto. Il premio consisterà in una scultura realizzata da Donatella Fogante – nota scultrice marchigiana – rappresentante il cavallo del gioco degli scacchi (l’unico pezzo in grado di compiere balzi sulla scacchiera), come augurio di superare sempre gli ostacoli che si incontrano lungo il percorso di regista. Gli altri premi saranno: il “Premio Mondocinema” e il “Premio Settima Arte” assegnati dalla giuria tecnica, e il “Premio Giuria Popolare”.
    Nell’ottica di un sempre più esteso coinvolgimento di persone, enti e istituzioni culturali, si conferma l’interesse di Mondo Cinema e del Pietrasanta Film Festival nei confronti degli studenti delle scuole italiane caratterizzate da un programma fortemente attinente con l’arte cinematografica. Infatti per le opere realizzate da studenti è previsto un premio ad hoc (“Premio scuola di cinema”) assegnato dalla giuria tecnica e la partecipazione al festival è totalmente gratuita.
    Le selezioni saranno chiuse alla mezzanotte di venerdì 31 marzo.
    Per maggiori informazioni e consultare il bando integrale: http://mondocinema.org/
    Il Pietrasanta Film Festival è organizzato dall’Associazione Culturale Mondo Cinema con il patrocinio del MiBACT, dell’Ambasciata del Messico in Italia, della Regione Toscana, del Comune di Lucca, del Comune di Pietrasanta, del Comune di Viareggio e del Comune di Massarosa.

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    FESTIVAL CINEMASUONO

    Lo “Spazio Culturale Scambiamenti” http://scambiamenti.blogspot.it/ in collaborazione con il Comune di Cervia organizza il Festival CINEMASUONO 2017 https://cinemasuono.wordpress.com/
    Si tratta della riscoperta del cinema muto e l’obiettivo è quello di poter avere tra i partecipanti al Concorso anche un giovane regista o un giovane aspirante regista fuori dall’ambito del territorio cervese.  La fusione tra stili artistici diversi è il miglior modo per dare libero sfogo alla propria arte e ottenere qualcosa di nuovo, inedito ed entusiasmante. Immagini e musica che si fondono in un’opera unica, alla riscoperta di un modo di fare cinema dalle potenzialità ancora ampiamente sottovalutate.

    Comune di Cervia
    Unità Politiche Comunitarie e Gemellaggi
    ++39 0544 979275
    Email: bruna.rondoni@comunecervia.it

    Cervia Città Giardino – Maggio in Fiore

    Web: www.cerviacittagiardino.it
    Facebook: Cervia Città Giardino
    Instagram: cerviacittagiardino
    Email: info@cerviacittagiardino.it

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Florence Korea Film Fest

    Gli studenti possono scrivere a eventi@koreafilmfest.com per qualunque informazione o per comunicarci la loro partecipazione.

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Lucca Film festival 2017: partecipazione alla nuova giuria studentesca DISCO del concorso di lungometraggi

    Gli studenti che partecipano alla giuria studentesca DISCO del concorso di lungometraggi in anteprima italiana del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2017 (2 – 9 aprile) potranno avere riconosciuti, se svolgeranno tutto il lavoro previsto e sotto descritto, 6 crediti formativi (come attività a libera scelta).
    La giuria del concorso dei lungometraggi in anteprima italiana (14 film) sarà chiamata ad assegnare il “Premio per il miglior film europeo”.

    L’attività richiesta agli studenti prevede una parte di lavoro preparatorio, da realizzare precedentemente al festival, una parte di lavoro da svolgere durante il festival e infine una parte di lavoro posteriore al festival.

    Lavoro precedente al festival:
    La parte di lavoro preparatorio precedente al festival, da svolgere individualmente o in gruppo, sarà relativa ad 1 film. Ogni giurato o ogni gruppo di lavoro composto da più giurati (i gruppi saranno costruiti a seconda del numero di richieste di partecipazione alla giuria) sarà abbinato ad 1 film del concorso. Il giurato o gruppo di lavoro riceveranno infatti prima del festival il link per la visione online del film assegnato.
    Dopo la visione del film il giurato o il gruppo abbinato al film dovrà redarre una scheda di presentazione del film stesso, contenente i suoi dati anagrafici, una sinossi e una biografia del regista.
    Infine, i giurati che lavoreranno singolarmente e gruppi di lavoro, riceveranno prima del festival anche i contatti email del regista del film a loro assegnato. Se non sarà prevista la presenza del regista al festival il giurato o il gruppo di lavoro dovrà allora realizzare via email e prima del festival una intervista al regista.

    Lavoro durante il festival:
    Ogni gruppo o ogni giurato che non lavora in gruppo dovrà consegnare al pubblico prima della proiezione del proprio film al festival una copia della scheda di presentazione precedentemente realizzata e revisionata da uno dei membri della direzione del festival che si occupa della selezione dei film in concorso.
    Sempre prima della proiezione il gruppo o il giurato che non lavora in gruppo dovranno presentare il proprio film al pubblico, insieme ad uno dei selezionatori interni al festival dei film del concorso e/o con il regista o altre maestranze presenti all’evento. Dopo la proiezione il gruppo o il giurato animeranno e coordineranno anche il confronto con il pubblico in merito al film appena visto.
    Se il regista non sarà presente al festival, dopo la proiezione, il gruppo o il giurato dovranno scegliere alcune delle domande e risposte dell’intervista realizzata via email al regista prima del festival e condividerle con il pubblico presente.

    Se il regista sarà invece presente al festival il gruppo di lavoro o il giurato che lavora singolarmente dovranno realizzargli una intervista in un memento utile ad entrambe le parti.

    Infine è inoltre obbligatorio per ciascuno studente la visione di tutti gli altri film del concorso durante il festival, con la firma del registro presenze all’entrata e all’uscita di ogni singola proiezione.

    Lavoro posteriore al festival:
    Ogni singolo membro della giuria dovrà realizzare una recensione per ogni singolo film del concorso, incluso il film abbinato precedentemente ai gruppi di lavoro o ad un singolo studente che lavora fuori dai gruppi. Lo studente dovrà coordinarsi con il reparto che gestisce i social media e il blog del festival per una revisione delle recensioni realizzate, che saranno infine caricate sul canale facebook e sul blog del festival.
    Le interviste realizzate ai registi o prima o durante il festival dovranno essere spedite da ogni gruppo di lavoro o da ogni giurato che lavora fuori dai gruppi al responsabili del reparto social e blog per una revisione finale e saranno infine pubblicate integralmente in occasione della pubblicazione delle recensioni realizzate, sempre sui soliti canali sopra indicati.

    Iscrizione alla giuria: entro il 13 marzo 2017 inviando una mail all’indirizzo segreteria@luccafilmfestival.it

    Gli studenti sono tenuti a richiedere di firmare il registro delle presenze presso la biglietteria dove è prevista la proiezione del film in concorso al quale intendono partecipare. Se non verrà firmato il registro delle presenze all’inizio e alla fine di ognuna delle 14 proiezioni in programma lo studente sarà automaticamente escluso dalla giuria e non avrà riconosciuto nessun credito formativo.

    Il Festival mette a disposizione la possibilità di pranzare e cenare gratuitamente presso una mensa nel centro di Lucca agli studenti non domiciliati nei comuni della piana di Lucca e di Viareggio”.

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Si è aperto l’8° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR dedicato a Matteo Caenazzo e rivolto a giovani talenti italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni, per il quale chiediamo cortesemente la Sua gentile collaborazione nella diffusione del Concorso.

    Il Premio, rivolto ad aspiranti sceneggiatori, registi e illustratori, è l’unico in Italia ad offrire ai giovani selezionati, oltre a premi in denaro, percorsi di formazione sullo sviluppo dei loro progetti insieme a tutor professionisti di livello nazionale ed internazionale.

    Le sezioni ed i rispettivi premi sono così suddivisi:

    – Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura per lungometraggio: 5.000 euro.

    – Premio MATTADOR al miglior soggetto. I finalisti, premiati con una Borsa di formazione, sono accompagnati da sceneggiatori in un percorso di sviluppo dei loro soggetti. Alla fine del percorso formativo, il miglior lavoro di sviluppo riceve il premio di 1.500 euro.

    – Premio CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio che consiste nella Realizzazione del cortometraggio tratto dalla sceneggiatura vincitrice. L’autore è accompagnato da tutor e troupe nelle fasi di pre-produzione, riprese e post-produzione del cortometraggio, di cui può firmare la regia.

    – Premio DOLLY “Illustrare storie per il cinema” alla migliore storia raccontata per immagini. Il vincitore, premiato con una Borsa di formazione, è accompagnato da concept designer in un percorso di sviluppo della propria storia. Alla fine del percorso formativo, il tutor può assegnare un ulteriore premio di 1.000 euro.

    Mattador inoltre offre ai giovani autori l’importante opportunità di veder pubblicate le proprie storie nei volumi della collana dedicata alla scrittura per il cinema Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura.

    I lavori devono essere inviati entro il 15 aprile 2017. Non è prevista alcuna quota d’iscrizione.

    Ulteriori informazioni e i regolamenti sono disponibili sul sito www.premiomattador.it 

    Associazione Culturale MATTADOR
    Via del Vignola, 4 –34141 Trieste, +39 329 2153114 
    info@premiomattador.it, www.premiomattador.it
    Seguici su:

    https://www.youtube.com/user/PREMIOMATTADOR
    https://www.facebook.com/PremioMattador/?fref=ts
    https://twitter.com/premiomattador

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-
    L’associazione Pro Sacile (Sacile, prov. Pn, Friuli Venezia Giulia) ha pubblicato un bando di concorso cinematografico per cortometraggi per l’anno 2017 dal titolo “Ambiente e Incontri- Un ambiente da fiaba“.
    Verrà richiesto ai candidati di realizzare un cortometraggio (durata massima 12 minuti) attorno alla seguente tematica: «guardare e analizzare il mondo che ci circonda attraverso gli occhi del cuore e della fantasia, ovvero il linguaggio fiabesco. Scovarne limiti e contraddizioni che – rappresentati tramite il simbolismo delle fiabe- fanno emergere una domanda: se il regno della fiaba e della fantasia è il regno del “possibile”, il nostro mondo è “l’unico mondo possibile”?».
    L’iscrizione è gratuita. Primo premio: 2.000 euro
    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-
    Pietrasanta Film Festival
    terza edizione: maggio 2017
    La manifestazione è riservata ai cortometraggi; per gli studenti delle scuole di cinema è prevista la partecipazione gratuita.
    Il bando di concorso qui:
    www.mondocinema.org
    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Corso triennale di “Reportage Audiovisivo”, c’è tempo fino al 19 settembre per partecipare alle selezioni

    C’è ancora tempo fino al 19 settembre per presentare domanda di selezione per uno dei 12 posti per frequentare il corso triennale di “Reportage Audiovisivo”, attivato dalla sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema.

    Il bando di concorso è riservato ai nati tra il 1 gennaio 1989 e il 31 dicembre 1998. Possono presentare domanda di partecipazione laureati e diplomati.

    La Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia, attraverso la selezione, si propone di individuare i candidati più meritevoli e motivati.  I candidati dovranno possedere una buona cultura generale e una conoscenza di base nel campo della cinematografia.

    Il programma didattico è incentrato su un’idea di Reportage Audiovisivo che si declini in tutte le potenzialità espressive, spettacolari e comunicative. L’insegnamento ha un carattere eminentemente laboratoriale e il programma didattico comporta la frequenza obbligatoria. Sul sito www.fondazionecsc.it è possibile scaricare la versione completa del bando e seguire le procedure per effettuare la candidatura on line.

    CONTATTI

    SCUOLA NAZIONALE DI CINEMA – CORSO DI REPORTAGE AUDIOVISIVO   
    Via Rocco Carabba, 2 – 67100 – L’Aquila – Italia
    tel. 0862 380924;
    laquila@fondazionecsc.it

    Facebook: Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede de L’Aquila

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

     

    Carbonia Film Festival: giuria studenti

    Il Carbonia Film Festival   promuove una nuova iniziativa rivolta agli studenti di cinema delle università italiane.

    Il CFF, che si svolge nell’omonima città sarda dal 12 al 16 ottobre, ospita al suo interno due competizioni internazionali (cortometraggi e lungometraggi) che uniscono opere di fiction e di documentario legate ai temi del lavoro e dell’immigrazione.

    Da quest’anno veine istituita una “Giuria cinema giovani” composta da studenti di tutta Italia che assegneranno un premio al miglior cortometraggio internazionale. Per selezionare i membri della giuria il Festival ha emesso  un bando di partecipazione. I ragazzi sono chiamati a scrivere un breve elaborato a partire da 2 cortometraggi di 3 autori di primo piano del nuovo cinema italiano che lavorano a cavallo fra finzione e documentario: Gianluca e Massimiliano De Serio e Jonas Carpignano. I 10 studenti selezionati saranno ospiti del festival nei giorni della manifestazione ( vitto, alloggio e parte delle spese di viaggio saranno a carico dell’organizzazione per tutti i partecipanti).

    Qui sotto trova link al bando.

    http://www.carboniafilmfest.org/it/concorso/giuria-cinema-giovani/bando.html

    La scadenza del bando è il 31 luglio.

    Carbonia Film Festival
    12th – 16th October 2016
    Carbonia  – Italy
    Tel + 39 339 139 58 32
    www.carboniafilmfest.org

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    FARE CINEMA (iscrizioni aperte fino al 24 luglio)

    FARE CINEMA
    il Bobbio Film Festival diretto da Marco Bellocchio organizza come ogni estate a Bobbio il corso di alta specializzazione cinematografica FARE CINEMA.
    Il corso, che si terrà dal 13 al 27 agosto 2016 a Bobbio (PC), in concomitanza con il Bobbio Film Festival, offre la straordinaria e unica opportunità ai 24 ragazzi che si iscriveranno, di seguire e partecipare attivamente a tutte le fasi di realizzazione di un piccolo film diretto dallo stesso Marco Bellocchio, regista docente del corso di quest’anno.
    I ragazzi interessati a partecipare al corso possono trovare bando di iscrizione (le iscrizioni sono aperte fino al 24 luglio) e materiali informativi sul sito www.bobbiofilmfestival.it
    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Partecipazione studenti DISCO al Festival del corto di Pietrasanta
    Il Pietrasanta Film Festival – Concorso internazionale di cortometraggi – che si svolgerà nella sua seconda edizione a Pietrasanta dal 26 al 29 Maggio 2016, invita a far parte della Giuria popolare gli studenti di DISCO interessati. Gli studenti che fanno parte della giuria popolare devono essere presenti in sala il 26, 27 e 28 giorno della premiazione dalle 19 in poi per un tempo massimo di 2 ore per i tre giorni in modo da poter votare i corti ed il giorno 28 alla fine della visione poter dare il loro verdetto. All’inizio di ogni sessione di visionamento verrà consegnata loro una scheda con l’elenco dei corti che verranno proiettati in modo che possano apporre il loro voto. Viene consegnato ai partecipanti un attestato di partecipazione. Per ulteriori informazioni sul Festival si veda il sito wwwmondocinema.org
    Per comunicare la propria adesione contattare info@mondocinema.org

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    Il senso del ridicolo, il primo festival italiano sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira, 23-25 settembre 2016:
    http://ilsensodelridicolo.it/#festival

    “Il senso del ridicolo, il primo festival italiano sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira, è promosso da Fondazione Livorno, con la collaborazione del Comune di Livorno ed è diretto da Stefano Bartezzaghi.
    Per tre giorni filosofi, scrittori, psicanalisti, storici, antropologi e, soprattutto, comici si interrogano sul significato del riso e sulla straordinaria funzione illuminante dell’umorismo, della comicità e della satira. Il Senso del Ridicolo è una sorta di “safari”, dove gli animali esotici da fotografare e conoscere siamo noi stessi.

    Per la sua seconda edizione, il Senso del ridicolo ha avviato una
    collaborazione con il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione, offrendo la possibilità agli studenti di compiere, all’interno del Festival,attività che possono conferire crediti formativi (Cfu). La domanda di riconoscimento, corredata da adeguata documentazione del numero di ore effettuate, dovrà essere presentata al coordinatore didattico o al corso di laurea tramite  le segreterie studenti.
    Gli ambiti operativi riguarderanno varie mansioni, dalle fotografie di scena e di ambientazione all’ufficio stampa, dalla gestione delle sale all’accoglienza degli ospiti e al punto informazioni.

    (Eventuale link al comunicato stampa)

    Chi volesse partecipare deve contattare Chiara Lo Re entro il 16 maggio.

    Cell – (+39) 333 2994707
    @ –    chiara.lore91@gmail.com
    FB –    Chiara Lo Re

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    FESTIVAL LE VOCI DELL’INCHIESTA

    Pordenone, 13-17 aprile 2016- Opportunità per gli studenti

    A breve si alzerà il sipario sull’edizione #9 de “Le Voci dell’Inchiesta” (Pordenone, 13 – 17 aprile), il Festival promosso da Cinemazero e dedicato agli strumenti dell’inchiesta, dal cinema ai nuovi media.
    Cerchiamo giovani e studenti appassionati al genere dell’inchiesta in tutte le sue forme e manifestazioni
    , a cui proporre per cinque giorni dibattiti, incontri con esperti del settore e i migliori documentari internazionali.
    Saremo lieti di offrire agli studenti che vorranno partecipare sia l’accredito (che dà diritto all’accesso gratuito a tutte le iniziative) che l’ospitalità in città per l’intera durata del Festival.
    Questa possibilità consente anche di avere un attestato di partecipazione al festival con il quale potranno essere richiesti dei crediti formativi, sulla base delle ore frequentate.

    Come da tradizione, il festival aprirà uno sguardo sulla più stretta attualità, sviluppando i temi fra omaggi ai protagonisti del cinema e del giornalismo, incontri con registi ed autori, eventi e proiezioni di documentari italiani e internazionali, selezionati nei più importanti festival del mondo (IDFA, Sheffield Doc/Fest, Götheborg, Toronto, Tribeca, New York Doc…), molti dei quali in anteprima assoluta per l’Italia.

    Inoltre, la neonata collaborazione con il Circolo della Stampa di Pordenone si concretizzerà in due appuntamenti che porteranno il pubblico e gli addetti ai lavori all’interno del mondo del giornalismo: l’incontro con Valeria Palumbo, inviata e ricercatrice storica del Corriere della Sera, sull’evoluzione dell’inchiesta dalla carta al web e la possibilità che questo permette, il long form journalism; e quello con Carlo Bastasin, economista, inviato e editorialista de Il Sole 24 Ore, che si concentrerà su un confronto tra Europa e Germania, tra prospettive, crisi, certezze sociali, politiche e economiche.

    Per conoscere gli aggiornamenti sul programma e gli ospiti: www.voci-inchiesta.itwww.facebook.com/VociInchiesta

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

    “PIETRASANTA Film Festival” 2nd Edition

    http://mondocinema.org/

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-


    Lucca Film Festival&Europa Cinema – dal 3 al 10 aprile 2016

    Lucca Film Festival&Europa Cinema: comunicato stampa e informazioni per gli studenti iscritti al CDS DISCO

    ———————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

     

    Bando Premio Rotary Giacomo Puccini 2016 – domande entro il 30/05/2016

    Bando Premio Rotary Giacomo Puccini 2016