Erasmus+


    Erasmus+ è il nuovo Programma che raggruppa sette programmi dell’UE già esistenti nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù, per il periodo 2014-2020.

    Il programma Erasmus+/Erasmus intende migliorare le competenze e le prospettive professionali e modernizzare l’istruzione e la formazione consentendo di svolgere un periodo di studio e tirocinio (traineeship) nei Paesi membri dell’Unione Europea e di altri Paesi aderenti al Programma.

    Chi può partecipare

    Possono presentare domanda di candidatura gli studenti dell’Università di Pisa iscritti a:

    • corsi di laurea di I e II livello
    • corsi di laurea a ciclo unico
    • scuole di specializzazione
    • scuole di dottorato
    • master di I e II livello

    che alla data di scadenza indicata nel Bando annuale risultino in possesso dei seguenti requisiti:

    • essere studente iscritto all’Università di Pisa;
    • essere in regola con il pagamento di tutte le tasse universitarie;
    • nel caso di mobilità per studio, essere iscritti almeno al secondo anno di studi universitari;
    • essere in possesso dei requisiti generali indicati nel Bando di selezione;
    • essere in possesso dei requisiti specifici per il proprio corso di studio/Dipartimento espressamente indicati nel Bando.

    Cosa fare

    1. Gli studenti interessati a trascorrere un periodo di studi all’estero devono, innanzitutto, incontrarsi con il referente Erasmus del proprio curriculum che illustrerà le diverse possibilità in relazione al percorso di studi scelto e con il quale dovrà essere concordato l’elenco degli esami da sostenere fuori sede.

    2. Per gli aspetti tecnici, invece, dovrà consultare il sito web dedicato al programma Erasmus.
    Si ricorda che, durante il periodo di permanenza al’estero, per qualsiasi comunicazione, chiarimento o problema relativo agli aspetti didattici, gli studenti devono rivolgersi esclusivamente al docente referente Erasmus.